mercoledì 24.01.2018  10.14

21.01.2005 - Comunicato Stampa

Le Banche di Credito Cooperativo (con 3.400 sportelli su tutto il territorio nazionale – 153 nelle Marche) hanno sottoscritto una intesa con la Caritas Italiana per la raccolta fondi a favore della ricostruzione nei Paesi colpiti dal terremoto e dal maremoto del 26 dicembre 2004 nel Sud est asiatico.
E’ stato aperto il conto corrente

c/c numero 30001 intestato a CARITAS ITALIANA
presso ICCREA BANCA (ABI 8000 CAB 3200 CIN "N")
causale "Maremoto in Asia"

sul quale è possibile effettuare i versamenti presso tutti gli sportelli delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane. I versamenti godono della detraibilità e deducibilità fiscale ai sensi di legge.

E’ stato inoltre attivato in NUMERO VERDE 800 – 145145 riservato ai possessori di CARTA DI CREDITO COOPERATIVO i quali potranno, senza costi aggiuntivi, effettuare direttamente i versamenti sullo stesso conto corrente.

I fondi raccolti serviranno, in particolare, a programmare iniziative di ricostruzione nei Paesi del sud est asiatico interessati dal terremoto e dal maremoto.

Per ogni ulteriore informazione si possono consultare i siti internet www.creditocooperativo.it , www.fmbcc.bcc.it e www.caritasitaliana.it.



© 2018 Federazione Marchigiana Banche di Credito Cooperativo P.IVA 00258690429 - web by dagomedia