lunedì 23.04.2018  03.42

12.10.07 - Comunicato Stampa

Anche nel primo semestre del 2007 le Banche di Credito Cooperativo delle Marche hanno registrato risultati particolarmente significativi confermando la tendenza degli ultimi anni e continuando a rappresentare un riferimento primario per l’economia locale.
I numeri dicono infatti che, rispetto a giugno 2006, la raccolta si è incrementata del 14,3%, raggiungendo i 5,5 miliardi di euro, mentre i prestiti si sono attestati a 4,6 miliardi di euro con un incremento del 12,2%.
I risultati economici mostrano un utile semestrale di 33,5 milioni di euro.
Particolarmente positivi anche altri indicatori, quali: numero di sportelli, soci e dipendenti.
Nel periodo in considerazione è proseguito, infatti, lo sviluppo della rete distributiva.
Al 30 giugno 2007 il numero delle filiali delle BCC sul territorio è salito a 182 unità (13 filiali in più rispetto al 2006) testimoniando sempre più la presenza capillare delle Banche di Credito Cooperativo che, sul territorio regionale, arrivano ad avere una presenza pari al 93%. Permane il valore del localismo, quindi, ma non di un generico localismo. La BCC non è una banca locale in ragione della sua dimensione, ma della sua reale appartenenza ad un bacino territoriale, di cui condivide storia, cultura, interrogativi, sviluppo. Non si tratta, quindi, solo di sommaria e generica attenzione al territorio, ma di un legame stabile con quel territorio specifico, che si conosce dal di dentro.
Continua a svilupparsi anche la base sociale: i soci, vera anima del Credito Cooperativo, hanno superato le 35.000 unità. Le Banche di Credito Cooperativo si rivolgono in primo luogo ai propri soci che sono, allo stesso tempo, i proprietari dell'azienda, gli amministratori ed i primi clienti, la vera ragion d’essere del Credito Cooperativo.
Confermato anche il positivo trend di crescita relativo al personale. In controtendenza rispetto al resto dell’industria creditizia, le Banche di Credito Cooperativo Marchigiane anche nel 2006 hanno generato direttamente nuova occupazione: al 30.06.2007 i dipendenti delle BCC Marchigiane sono risultati oltre 1.300 rispetto ai 1.200 del giugno 2006.



© 2018 Federazione Marchigiana Banche di Credito Cooperativo P.IVA 00258690429 - web by dagomedia